martedì 12 aprile 2016

10 CURIOSITA' SUL BLUSH CHE DOVRESTI ASSOLUTAMENTE SAPERE!!!

Ciao signorine!!!
Oggi una nuova puntata per la serie '' 10 CURIOSITA' SU ''.
Ho già fatto quelle sul Mascara e sul Rossetto .
 
Vi parlo delle 10 CURIOSITA' SUL BLUSH CHE DOVRESTI ASSOLUTAMENTE SAPERE!
 
 

Iniziamo subito :)
 
1: Tutto ebbe inizio:
anche questa volta degli egiziani. Loro usavano il blush oltre che sugli zigomi sulle labbra . Veniva utilizzato sia dagli uomini che dalle donne , aveva lo scopo di proteggere la pelle dal sole e dalla sabbia.
 
2: Con cosa veniva fatto:
Nell' Antica Grecia venivano usati gelsi schiacciati, succo delle barbabietole rosse e fragole schiacciate.
 
3: Si dice BLUSH O FARD?:
Bene anch'io mi sono messa questa domanda parecchie volte. Semplicemente Fard in francese significa tenero e Blush in inglese arrossire. Quindi è la stessa cosa.
 
4: In certi paesi il blush NON E' solo per le guance:
 
 
In Giappone le beauty addicts applicano il blush rosato sotto gli occhi. Secondo loro rende lo sguardo più giovane e rotondo.
 
5: Chi inventò il blush che conosciamo oggi:

 
Alexandre Napoleone Bourjois nel 1879  . Ed è  ancora uno dei prodotti più venduti del marchio francese .
 
 
6: Negli anni dell'Inghilterra Vittoriana:
Il make up era considerato volgare e veniva usato sola dalle prostitute e attrici. Le donne però si pizzicavano le guance e applicavano il succo di barbabietole per un effetto più soft.
 
7: Applicarlo in base al Viso:
 
 
 
 Il blush può essere applicato in base alla tipologia del viso, questo per nascondere certi difetti e evidenziare i punti forti.


8: Come scegliere la consistenza del blush:
In commercio ci sono 3 tipi di blush: in polvere, in crema  e minerale.
Ma quale scegliere?

In generale si deve scegliere in base al tipo di pelle:
-in polvere per la pelle grassa o acneica
-in crema per quella secca
-minerale per quelle sensibili.


9: E per quando riguarda i colori? :

Questo dipende dal tipo di make up per il quale avete optato. Ma è anche molto importante la carnagione :
  • Se avete la pelle chiara preferite le sfumature dell’albicocca
  • Se avete la pelle di color neutro preferite un color pesca o un rosa acceso
  • Se avete la pelle dorata ideali sono le tonalità di rosa accesso e di pesca
  • Se avete la pelle olivastra, optate per un rosa brillante
  • Se avete la pelle giallastra, scegliete i blush dai toni caldi

10: Ultima chicca e quando si hanno i brufoli:

Come applicare il blush quando si hanno i brufoli? Naturalmente si deve fare attenzione a non togliere la base , quindi si deve picchiettare con una spugnetta o un pennello. Invece per il colore si deve assolutamente evitare i blush rossastri e preferire quelli pesca.


Questo è tutto :)

Alla prossima !!!
 
 

26 commenti:

  1. Molto carino questo post! :D alcune cose già le sapevo ma altre no :)
    Un bacione!

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Molte curiosità sfiziose e da sapere, bel post! :D

    Http://gloriamakeupfm.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Carino questo post! Molto interessante. Carino il fatto del termine blush o fard...me lo chiedevo sempre anch'io se ci fosse differenza!Baci! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io me lo chiedevo sempre, ora ho svelato l'arcano ;)

      Elimina
  4. Very interesting blog!! <3 I really like all the information you provided :)

    Emmi - justemzs.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. molto interessante, diverse cose non le sapevo :)
    un bacio

    RispondiElimina
  6. Grazie per il gollow mi sono unita anche io sono la n.46 un bacione

    RispondiElimina
  7. Davvero molto interessante come post! Grazie per essere passata, sono subito iscritta :*

    RispondiElimina
  8. Davvero interessante questo post! Io lo preferisco in polvere, soprattutto ora con l'arrivo della bella stagione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io , quello in crema mi da troppo senso di caldo ;)

      Elimina
  9. non conoscevo tutte queste curiosità..quello del blush e fard si. s ti va ci potremmo seguire a vicenda

    RispondiElimina
  10. Davvero molto interessante, ho imparato un pò di cose nuove!

    RispondiElimina
  11. Ciao :), mi sono iscritta al tuo blog, passa dal mio se ti va! :)
    https://elenaborrelli.wordpress.com/

    RispondiElimina